Il panificio

Il li.co.li. in panificio

Inizia tutto nel cuore della notte: la preparazione degli impasti, la tornitura dei pani, i "colpi" di farina e di tutti quei semplici gesti che ci portano ad un buon pane fragrante. Purtroppo questa artigianalità nel corso degli ultimi 15 anni è venuta a mancare: un po' a causa alla spietata guerra ai carboidrati, un po' per lo scarso cambio generazionale, e un po' per l'arrivo della grande industria con i mix di farine pronte all'uso. Quest'ultima purtroppo ha portato ad un abbassamento generale della qualità dei prodotti e alla diminuzione di impasti dedicati al pane. Oggi la tendenza sta cambiando, arrivano forze giovani con passione e tanta voglia di riprendersi il posto di artigiano, pronte ad inserire pani speciali e lavorazioni complesse a base di lievito naturale.

Pane alveolatura lievito naturale li.co.li. macinate a pietra
Pane lievito naturale li.co.li. macinate a pietra

Perchè scegliere il li.co.li.

 
 

La panificazione con lievito naturale è sempre stata complessa, con l'arrivo poi del lievito di birra è andata quasi a scomparire. Oggi si vogliono riscoprire gli antichi sapori, e quale miglior abbinamento se non con buone farine macinate a pietra? Il li.co.li. cambia le carte in tavola! Dai canonici 2-3 rinfreschi a temperatura ambiente, per utilizzare al meglio il nostro lievito madre si passa ad effettuare un rinfresco a temperatura ambiente con la possibilità di gestirlo anche a 4°C. Il li.co.li. si adatta ai tempi di lavorazione di ogni artigiano, donando ai suoi prodotti finali texture e aromi inconfondibili.  

Come mantenere il li.co.li.

Il li.co.li. viene rinfrescato in diversi ratei, dal 1-1-1 ad un massimo di 1-4-4 in forza per impasto, ma anche a ratei più elevati in caso di "stop" a temperatura controllata. È anche possibile essiccarlo, aumentandone la shelf life. In base all'esigenza di utilizzo del li.co.li. si ha un range da 4-5h ad un massimo di 11-12h, nel caso invece avessimo bisogno di più tempo lo si può impiegare incordato in planetaria. Con il metodo incordato andiamo non solo ad aumentare le ore di posa, ma anche a poter utilizzare la temperatura controllata per massimizzare ancora di più i tempi di lavoro del nostro lievito. Ecco come il li.co.li si adatta ai nostri ritmi di lavoro!

Pane alveolatura lievito naturale li.co.li. macinate a pietra

Il pane contemporaneo

Grazie al li.co.li. si riscopre l'amore per il pane di un tempo, si riesce ad estrarre gli antichi sapori, ad avere pani leggeri con alti valori nutrizionali e maggior conservabilità. Ogni li.co.li. caratterizza il pane del suo artigiano, rendendolo inconfondibile ed apprezzato dalla sua clientela.

Pane alveolatura lievito naturale li.co.li. macinate a pietra